giovedì 4 novembre 2010

Lucca 2010...

















Che cosa possiamo dire? Abbiamo incontrato tantissime genti, e, malgrado l’impegno, non siamo riusciti a menarle tutte. Molti, è vero, ma non tutti. E di questo ci scusiamo. Comunque l’esperienza è stata positiva a parte che al Padre Eterno è esploso il tubo del cesso e siamo stati un paio di giorni sotto il diluvio universale. Per fortuna, non aveva cagato. All’inizio abbiamo pensato che quel vecchio barbone intento a costruire una barca di legno fosse un burlone di cosplayer, che a Lucca era pieno. Poi, quando abbiamo visto gli animali arrivare a coppie però, ci siamo mezzi cagati sotto e abbiamo comprato un ombrello. Parlando di fumetti, abbiamo diffuso il nostro verbo, abbiamo incontrato vecchi amici come Clyde e Marco, fumettari di vario genere, avventori che ci hanno conosciuto su Ipad o su Coreingrapho. E’ bello vedere quante cose a gratis facciamo, porcaputtana. Abbiamo incontrato amici di Core, come Skiri, Flaviano e Lobo, e questo ci ha fatto molto piacere, specialmente per il buon Flaviano che ci è passato a trovare un sacco di volte, visto che noi eravamo legati al banchetto con la catena (del cesso). Ma anche lettori di Core come Enrico e Allez! Abbiamo conosciuto bergamaschi simpaticissimi, alcuni si sono anche innamorati di Leon, ma questa è una questione intima e privata di cui non vorrei dire nulla (Luca mi manchi…). Insomma, Cotus & Leon hanno un sacco di genti che gli vogliono bene e questo ci ha dato la spinta giusta per continuare con il 3° volume: genti che ci apprezzano per come siamo, genti che hanno capito che C&L non imboniscono nessuno, perché loro sono così. Perché noi siamo così, prendere o prendere botte. Scegliete voi. Anche perché se fosse per noi, botte per tutti! Grazie a tutti quelli che sono passati, che ci hanno insultato, portato un caffè, un saluto, bucato le ruote, rubato i panini, fatto i complimenti. Ma soprattutto, per questa edizione, vogliamo ringraziare i ragazzi di Italian Job, di cui sentirete presto parlare male dagli invidiosi e bene da chi ci capisce. Quindi salutiamo e ringraziamo il Cammo e Gessica (o Jessica?), Burchiellone e la Cinzia, il grande Diego (grazie della Bamba, il must della fiera!). Abbracciamo calorosamente il Matt, persona speciale, la Vale, con cui ci siamo davvero divertiti. Infine, un gesto d’amore deve andare a Stefy (la badante di Cotus) che oggi è pure la festa sua (auguri Stefy!), e Fabietta, che ci hanno super aiutato e confortato. Ma lui è il nostro Uomo, che ci fa bagnare al solo pensiero e senza il quale C&L non esisterebbero, per cui se amate C&L gli dovete un grazie: Stefano “unacifraetero” Caselli, ormai uno di noi (non so se è un bene…). Grazie Stè!

PS: per tutti coloro che non ci hanno trovato: scusate, la vita è una merda.

Uno vi tiene e l’altro vi mena forte,

C

12 commenti:

Dingo ha detto...

Sono ancora fradicio... mamma mia ne ha fatta veramente tanta.

Alessandro Micelli ha detto...

Brutti ciollosi pieni di sbubba!
Ho letto i lsecondo Coitus e Sboron...mamma mia...stavo ridendo come uno stronzo galleggiante.....
Vi amo belli...

stefania ha detto...

Lucca mi ha insegnato che se nella vita dovesse andarmi male con la pubblicità avrei comunque un prospero futuro da "soffiatrice ufficiale"!
Non si finisce mai di imparare...
Un abbraccio enorme (tanto da spezzare l'osso del collo) e grazie per gli auguri!;D
:*

Leon ha detto...

Grande Mic! E' stato un piacere breve ma intenso. Come le trombate di Gas!

Leon ha detto...

Bella dezzio!
Che piacere averti qui!!
Grazie a te del tuo fiato e 1000 baci!!

Fabietta ha detto...

Tanto bene.
E tanto ma tanto bravi.

Tremella ha detto...

rosiko

enrico ha detto...

:D
Vorrei mandarvi un po' di ceffoni di incoraggiamento e apprezzamento!!
E viva le cose che fate aggratis che hanno fatto si che appena v'ho visti mi son fiondato portafoglio in mano :D

Cotus ha detto...

Grazie a tutti... e perdonatemi per Leo.

Amal ha detto...

qualcuno ha mangiato troppi confetti. ce lo so io.

-logan- ha detto...

ragazzi è sempre un piacere rivedervi, anche se per poco, breve ma intenso. :P
e dopo aver letto il numero 2 ho avuto la conferma, siete fuori come balconi :)

ps. non ho visto giacche te volare a lucca, però

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi, bello il secondo volume! (è solo una mia impressione o Gaston è migliorato?)
Peccato solo che non sia concluso in sè come il primo... non perchè non mi piacciano le storie lunghe in più puntate, ma con questi chiari di luna uno è portato a essere un po' pessimista e chissà quando e se vedremo il seguito! (grattata di coglioni)
In bocca al lupo!