lunedì 14 settembre 2009

Innan

giovedì 3 settembre 2009

E non potevano mancare...






















I Goblin, come in ogni fantasy che si rispetti. Questi fanno solo un po' più cagare degli altri, come tutto il nostro lvoro, del resto. Queste creature, viscide e opportuniste come poche altre sul pianeta, hanno però una facoltà che li rende indispensabili: l'ingegno. Sono loro che costruiscono qualsiasi tipo di artefatto meccanico (grande o piccolo) che si rispetti, per cui, malgrado Orchi, Retti & Co. avrebbero una voglia sfrenata di averli a tavola con loro (con contorno di patate speziate e alloro, magari) sono spesso obbligati a scenderci a patti per farsi costruire qualcosa (prima di scannarli, chiaro). In C&L avrete degna rappresentazione visiva di alcune magnifiche invenzioni prodotte da queste mer... meravigliose creature, tra cui lo scaccolatore multiplo a mulino, l'elmetto spaccalegna o la stritola Orchi da viaggio, e molto, molto altro. Magari, se chiedete cortesemente, Cotus vi anticipa qualcosa...o magari vi manda affan... Chi lo sa?

a presto!!

C&L

mercoledì 2 settembre 2009

Fuggite, sciocchi!

Allora, disperati uomini e donne senza una vita sociale, la questione è molto, molto semplice. Abbiamo ricominciato forte forte! Molte genti saranno contenti per questa notizia, almeno avranno la prova vivente che ci sono gente peggio di loro, in questo mondo malato, ed eviteranno di darsi fuoco per lo sdegno che provano di loro stessi. Ma molti altri, come il Retto qui rappresentato, vivranno momenti di terrore e pesantezza di stomaco. Perchè il numero 2 di C&L, dopo l'universale successo (?) del primo, sarà molto ma molto ma molto peggio. Per noi peggio è meglio sia chiaro, nel senso che peggio è meglio e meglio è peggio. Insomma, non so se mi sono capito, ma il succo della questione è che i clap clap che vogliamo sentire adesso, non dovranno provenire dai vostri applausi, ma dal fottuto tremolare delle vostre (ma ancora per poco) chiappe. Al nostro editore, giovane e bello, la lezione non è bastata e ne vuole ancora, per cui noi, che siamo genti educate e rispettose, gliene daremo. E ve ne daremo. Tante. Legnate? Risate? Mazzate? Questo sceglietelo voi, che noi vi si accontenta sempre!!

A presto, maledetti!

Cotus & Leon